Blog

Come vivi i momenti di vuoto?

Il vuoto, l’assenza fanno spesso paura.

Non si è più abituati a sentire l’Essenza di qualcosa, sia a livello materiale che non.

Ma in questa continua foga di riempire, di saturare, di non stare senza, si crea un vortice che ci allontana dalla pace, dalla tranquillità e serenità a cui aspira il cuore, il corpo, la mente, lo spirito.

E allora cosa possiamo fare?

Fermarci, sentire quel momento, visualizzare lo spazio (sacro) che si crea affinchè qualcosa di nuovo posso arrivare fino a noi e auqlcosa che non serve più svanisca.

Come lo spazio dell’Universo, come una nebulosa nella quale nascerà una stella!

Pensate quante stelle, una intera costellazione può crearsi dentro di voi nel momento in cui sperimentate i momenti di vuoto, ringraziando che essi siano percepiti, non soffocandoli con ciò di cui non necessita la vostra Anima.

Dentro di voi c’è un Infinito tutto da scoprire e in cui potete viaggiare, trovarvi e perdervi e ancora ripartire con la stessa gioia ed entusiasmo di un bambino.

Buon viaggio e buona scoperta!

Vostra Elena

PS. Vi lascio qui di seguito il link di un video in cui leggendo il libro di Osho “Con te e senza di te” ho riflettuto a voce alta su questa tematica.