• Un piccolo e simpatico esercizio sui desideri che si trasformano ✨

    Immagine da www.tinybuddha.com

    L’altro giorno ho ideato un piccolo esercizio per spostare la mente quando essa arriva a lavorare sul concetto di mancanza o in generale impossibilità di realizzare i propri sogni / desideri.

    Sapendo che tutto ciò è più che normale (e umano! 😊), allo stesso tempo è importante ricordarsi che è un continuo impegno quello di cercare di vedere anche l’altro lato della medaglia, ampliare la prospettiva, perché spesso ci si autolimita oppure ci si incanala in un tunnel dove poi è difficile uscire (non impossibile, ma difficile sì!) e soprattutto molto dispendioso a livello di energia.

    Ecco che vi propongo un piccolo e simpatico esercizio.

    Prendevi del tempo, ed uno spazio in cui non avete disturbi “esterni”, cosicché tutto possa fluire e voi possiate esser concentrati su questo momento dedicato.

    Basta semplicemente un foglio (se avete un diario o un quaderno dove appuntate già vostre riflessioni, utilizzatelo, perché è sempre bello poi rivedere questi passaggi nel tempo) ed una penna.

    Scrivete sulla colonna di sinistra ciò che erano i vostri desideri da bambine/i e sulla destra ciò che sentite di aver realizzato nella vita di tutti i giorni, anche se sotto una altra forma.

    Esempio:

    Vedrete come un esercizio così semplice, vi sposterà più sull’abbondanza e sulle infinite possibilità che dà la Vita piuttosto che sulla mancanza e porterà anche su un piano tangibile, reale.

    Tante volte, da adulti, si dà un limite alla realizzazione dei desideri, e allora compare tanta frustrazione, perché non si accetta che un sogno possa trasformarsi o prendere un’altra forma.

    Ogni giorno si continuano a manifestare intenzioni o desideri, ma spesso non ci si ferma a vedere quello che porta questo movimento e non si accoglie per ciò che è.

    Iniziate a girare la medaglia e a guardare quanto spesso sfugge anche solo per pigrizia o perché è più facile ed immediato piuttosto che apprezzare la semplicità delle piccole cose.

    Fatemi sapere sensazioni e pensieri che sono emerse!

    Un abbraccio affettuoso,

    Ele

    Link video You Tube: https://youtu.be/oWgH-2qB3gE