fiori di bach

I Fiori di Bach: introduzione 💐

Immagine tratta da cosmosmagazine.com

I fiori di Bach sono 38 rimedi derivati da fiori e piante per aiutare a scoprire il proprio senso interiore di pace e ripristinare il benessere emotivo nella vita di tutti i giorni.

Si può assumere un fiore per volta, secondo lo stato emotivo che si sta affrontando, oppure creare una miscela personale usando una combinazione di rimedi.

Essi sono consigliati sia agli adulti che ai bambini e agli animali. La differenza è che per i bambini e gli animali la soluzione sarà senza alcool.
I fiori solitamente, singoli o miscela, vanno assunti con acqua, quattro gocce (lontano dai pasti e dal lavaggio dei denti) per quattro volte al giorno.
Oppure ora si trovano anche alcuni spray, in erboristeria o in farmacia, cosicché quando non si ha a portata di mano l’acqua si possono spruzzare direttamente sotto la lingua.

Un rimedio che consiglio a tutti di tenere sempre a portata di mano è il RESCUE REMEDY, una combinazione di cinque fiori (Impatients, Stella di Betlemme, Cherry Plum, Rock Rose, Clematide), particolarmente utile in situazioni di stress, emergenze, stato d’ansia, paura, piccoli incidenti, traumi, in generale momenti in cui si perde l’equilibrio mentale ed emotivo.

Secondo Bach questi rimedi funzionano attraverso l’energia della forza vitale o la vibrazione che viene trasmessa dai fiori alla tintura. Questa vibrazione interagisce a un livello di energia sottile con la persona che li assume per riequilibrare il conscio e l’inconscio e dissolve i vecchi schemi di comportamento. Diminuendo i sentimenti negativi e alleviando i problemi emotivi e psicologici avviene una guarigione fisica.

Vi consiglio di farvi guidare, almeno all’inizio da una persona specializzata, cosicché possiate trarne un beneficio efficace sin da subito.

Concludo questo post salutandovi con una frase scritta dal suo creatore, il Dottor Edward Bach: “Non esiste una vera guarigione se non c’è un cambiamento nella prospettiva, nella pace della mente e nella felicità interiore”.

Buon respiro in questa nuova scoperta!

Elena 🌟