Blog

“Ajai Alai”: il mantra per il coraggio e la prosperità🙏

“Ogni volta che sei in difficoltà mentalmente o sei attaccato in un modo o nell’altro, canta queste parole e l’opposizione si dissolverà” Yogi Bhajan

Ciao cari!

Cantare, sin da piccola, mi ha alleggerito spesso da tante situazioni. Mi dicevano “quando canti é come se preghi due volte”. Ho sempre sentito che cantando si stabilisce una connessione più grande con il cielo, come se con la voce si potesse portare in alto vibrazioni, suoni, intenzioni.

In questo articolo desidero condividere con te un mantra che ascolto spesso ultimamente e che mi dona molta serenità e mi fa sentire colma di bellezza.

Solo una piccola premessa per chi non lo sapesse. Cos’è un mantra?

OM il primo suono dell’Universo

C’è una descrizione immaginativa molto carina che lo rappresenta: «… Il mantra possiamo spiegarlo in questo modo: prendete una pietra e la gettate nell’acqua e si producono onde costanti. Questo è tutto ciò che è il mantra. Questo deve essere ricordato, ricordato, ricordato: va recitato dentro di voi, con il cuore, la mente, il corpo. L’unico desiderio che dovete avere è di ripeterlo. Può essere difficile all’inizio, ma presto Dio vi attraverserà e lavorerà per voi …» Yogi Bhajan (“Master’s Touch”).

Mantra è una parola sanscrita derivata da due radici: man, che significa “mente” o “pensare”, e trai, che significa “proteggere”, “liberare da” o “strumento”. Possiamo dire che i mantra sono strumenti per liberare la mente. Possono essere una parola, o una sequenza di parole, atte a rendere più efficace la nostra meditazione e apportare numerosi benefici a livello spirituale.

In particolare il mantra “Ajai Alai”, che come vi dicevo mi sta accompagnando in questo periodo, fa parte del Jaap Sahib, il testo sacro della tradizione Sikh che viene utilizzato per risvegliare la propria Anima. Aiuta la prosperità e la buona sorte. Dona la capacità di veder realizzato ogni desiderio e di superare ogni avversità infondendo il coraggio e una maggiore comprensione delle verità comunicate dagli altri.

Ecco le sue parole originali e la traduzione:

Ajai Alai, Abhai Abhai, Abhoo Ajoo, Anaas Akaas Aganj Abhanj, Alakh Abhakh, Akaal Deaal, Alek Abehk, Anaam Akaam, Agaahaa Adhaahaa, Anaatay Parmaatay, Ajouni Amouni, Na Raage Na Ranghe, Na Rupe Na Reke, Akaramang Abharamang, Aganje Alekhe.


Invincibile, Indistruttibile, Senza paura, Ovunque, Non nato, Eterno, Indistruttibile, In ogni cosa, Invincibile, Indivisibile, Invisibile, Libero dal desiderio, Immortale, Buono, Inimmaginabile, Senza forma, Innominabile, Libero dai desideri, Impenetrabile, Indistruttibile, Senza Maestro, Distruttore, Oltre la nascita e la morte, Oltre il silenzio, Più dell’amore stesso, Oltre ogni colore, Senza forma, Oltre i chakra, Oltre il karma, Oltre il dubbio, oltre le battaglie, Inimmaginabile.

Vi lascio il link di un video presente su you tube che può aiutarvi nel recitare il mantra “Ajai Alai”: https://youtu.be/PtxtFYsvTuk.

Fatemi sapere, se vi va, nei commenti, se recitate i mantra e qual’é o quali sono i vostri preferiti.

Un abbraccio di Luce!

Elena

Pagine: 1 2